VERDISEGNI ALL’ORTICOLARIO

“Quattro passi a occhi chiusi. Giardino ispirato a chi non vede” Le curiosità del progetto


Di un giardino si apprezzano piante, fiori e colori.
Gruppo TFT propone scoperte nuove, diverse superfici, tessitura delle foglie, aromi.
Un progetto riproducibile sia in aree pubbliche sia in istituti per anziani, spesso ipovedenti. Da completare secondo le leggi vigenti per accessibilità e sicurezza. Attenzione anche per vivaisti con produzioni biologiche. 
Nel contesto di Orticolario 2015,  Il Premio “Giardino dell’empatia”, per la qualità delle piante e per la spiccata funzione sociale dell’allestimento al giardino “Quattro passi a occhi chiusi. Giardino ispirato a chi non vede” di Nicoletta Toffano, Antonella Foti e Lucia Torielli, Gruppo TFT, Milano.

Complimenti per il bellissimo allestimento!