PROGRAMMA ATTIVITÀ 2018-2019 Conferenze e uscite

"Fare paesaggio tra biodiversità e identità ambientali

ASSEMBLEA ANNUALE DEI SOCI

Cari Soci VdS,
mercoledì 21 ottobre alle ore 18.00 l’Assemblea annuale dei Soci, che per la prima volta quest’anno si svolgerà a distanza, secondo quanto prescritto dal nuovo Dpcm del 18/10/20, tramite la piattaforma Zoom.
L’Assemblea, che avrebbe dovuto tenersi a fine marzo scorso, e che evidentemente non è stato possibile organizzare, sarà un momento fondamentale per l’Associazione, in quanto verrà presentato il bilancio e si procederà con l’elezione del Nuovo Direttivo.
Per poter partecipare all’Assemblea dei Soci a distanza tramite la piattaforma di videoconferenza Zoom, dovete essere aver rinnovato la quota annuale 2019-2020 di iscrizione all’associazione e essere registrati alla piattaforma Zoom.
Se non siete ancora registrati, trovate sotto alcune brevi istruzioni su come procedere alla registrazione via browser o su piattaforma mobile sui Vostri smartphone.
Una volta registrati, per accedere alla riunione, dovete cliccare sul Link che Vi è stato comunicato, insieme ALL’ID della riunione e al Passcode, Via email all’indirizzo di posta elettronica, che avete indicato all’atto dell’iscrizione.
Nel caso non Vi fosse pervenuta la suddetta email, contattate info@verdisegni.org.
Sperando che le istruzioni, sotto riportate, siano sufficientemente chiare ed esaustive, contiamo di “vederVi” numerosi su Zoom!
———————————————————–
Istruzioni tecniche
PROCEDURA DI REGISTRAZIONE SU ZOOM DA BROWSER
Per effettuare la registrazione gratuita da browser web (es. Internet Explorer, Google Chrome), andate sulla homepage di Zoom (cliccare qui per accedere), cliccate sul bottone “SIGN UP, IT’S FREE” in alto a destra, inserite il Vostro indirizzo di posta elettronica nell’apposito spazio e clicca su “Sign Up”. A questo punto riceverete all’indirizzo email, con cui avete effettuato la registrazione, un’email con cui confermare la Vostra registrazione a Zoom. RecateVi sulla Vostra casella di posta elettronica, e aprite l’email appena ricevuta e cliccate infine su “Attiva account”. Inserite negli appositi spazi il Vostro nome, cognome e la password. Infine cliccate su “Continue”.
La procedura è conclusa.
 
INSTALLAZIONE E REGISTRAZIONE SU PIATTAFORMA MOBILE ZOOM (SMARTPHONE)
Il procedimento per l’iscrizione da applicazione mobile di Zoom è molto simile a quello già descritto da browser (vedi sopra). Essi si differenziano soltanto nei primi passaggi: 1) caricate e aprire la app di Zoom per Android, app per iPhone e iPad, oppure applicazione per pc. 2) IscriveteVi, cliccando su “Iscriviti”. pulsante “Conferma”. 3) Inserite la Vostra data di nascita e cliccate sul pulsante “Conferma”. 4) Inserite il Vostro indirizzo email, nome e cognome negli appositi spazi e cliccate su “Iscriviti”. 5) A questo punto, la schermata Vi avverte che dovreste aver ricevuto, all’indirizzo email con cui avete effettuato la registrazione, un’email con cui dovete confermare la Vostra registrazione a Zoom. Controllate la Vostra casella di posta elettronica, aprite l’email appena ricevuta e cliccate infine su “Attiva account”.
La procedura è conclusa. 
IMPOSTAZIONE AUDIO E VIDEO
Il browser Vi chiederà il permesso di accedere al microfono del pc: acconsentite. Tramite l’icona del microfono, potete accendere o spegnere il microfono (mettere cioè in muto). Se l’organizzatore/relatore ha disabilitato l’audio per i partecipanti, è possibile richiedere di intervenire dal pulsante Raise hand (alza la mano) nella finestra di chat.
Attivate anche la videocamera tramite il relativo bottone.
Per abbandonare la riunione, potete fare clic sul link rosso Leave meeting in basso a destra.
PROBLEMI AUDIO VIDEO
Se audio e video andassero a scatti, è segno che la vostra velocità di connessione è troppo lenta. Questo accade soprattutto in Wi-Fi, se la rete è affollata, o con le connessioni via cellulare se il segnale è debole. Potete provare innanzi tutto a disabilitare l’invio del vostro video, premendo su Stop video (in basso a sinistra), e se neanche così risolvete il problema, facendo clic sull’icona con i tre puntini in basso sulla destra potete selezionare Disable Video Receiving per evitare di ricevere anche il video degli altri, permettendovi così di ricevere un audio migliore.

SEMPRE NUOVI CONTENUTI IN VERDEMECUM!

La nuova sezione multimediale VerdeMecum, la biblioteca virtuale di VerDiSegni riservata ai soci e amici VerDiSegni. All’interno della sezione VerdeMecum, trovi sempre nuovi contenuti, interviste e lezioni sul tema del giardino e del paesaggio, aggiornati regolarmente. Visitala spesso!

Buona visione!

 

Accedi a VerdeMecum

SOSPENSIONE DELLA CONFERENZA “IL GIARDINO SENZA IMPEGNO” con CLAUDIO BALDAZZI – 19/03 ore 18

Si comunica che, in ottemperanza al decreto del 4 marzo 2020 della Presidenza del Consiglio dei Ministri per il contenimento del diffondersi del virus COVID-19,
la prossima conferenza VerDiSegni prevista per il 19 marzo è stata sospesa. Ogni attività VerdiDiSegni.

 

IL GIARDINO SENZA IMPEGNO.

Indolente ma verde.

Il giardino è un complesso organismo vivente in continuo movimento, che incessantemente si trasforma, uno spazio artificiale che ha bisogno di acqua, nutrienti e tante cure. Nonostante le amorevoli attenzioni del giardiniere, che a lui si piega, rispettandone tempi e bizzarrie, l’amato giardino tenterà sempre di riacquistare la libertà, fuggendo ai confini inutilmente imposti.
Dal canto suo, il giardiniere, che di quella bellezza si nutre, è spesso un essere pretenzioso che non si limita al puro godimento estetico del suo lavoro ma che, al contrario, si pone obiettivi impegnativi. Sono proprio quelle vittorie, molto meno numerose delle delusioni, che lo fanno zappettare convinto, mentre il resto del mondo legge un libro in poltrona.

Claudio Baldazzi, coautore di “Il giardino pigro”, irriducibile appassionato di giardinaggio, dopo decenni di studio e pratica, ha messo a punto strategie che gli permettono di ottenere dal suo giardino grandi risultati lavorando meno, lasciandogli, così, il tempo di cedere a quella “pigrizia” che non è proprio ozio, ma il tentativo di ottenere ciò che si desidera con il minimo sforzo.
Ai soci di VerDiSegni racconterà, tra l’altro, delle sue bordure, degli immancabili bulbi, delle rampicanti avvolgenti, del suo prato selvaggio, trasportandoci in un mondo in cui il giardiniere, per faticare meno, imita l’ingegno della natura.

 

Scarica la locandina_baldazzi.

 

INFO EVENTO
Ingresso riservato ai soci VerDiSegni 2019-2020

Sede e orari
Scuola Arte & Messaggio Via Giusti 42, Milano
ore 18.00

Ulteriori informazioni
E-mail: info@verdisegni.org
Sito web: www.verdisegni.org
Per iscriversi a VerDiSegni cliccare qui 

NUOVO PROGRAMMA EVENTI 2019-2020

Il nuovo ciclo 2019/2020 avrà come tema  “Pratiche e strategie progettuali per un pianeta resiliente”.

 

Il cambiamento climatico è una realtà che sta già provocando impatti e fenomeni di frequenza e intensità mai visti nella storia umana con il conseguente sconvolgimento degli ecosistemi e della ricchezza di biodiversità che sostengono la nostra vita e quella dell’intero pianeta.

La scala spaziale e la velocità alla quale i mutamenti stanno procedendo impongono improrogabilmente una grande sfida, ponendo come imperativo di ogni attività progettuale la resilienza urbana e rurale.

Se, come sostengono i meteorologi, la primavera del 2019 a Milano è arrivata il 28 dicembre 2018, l’obiettivo di VerDiSegni, per il ciclo di conferenze 2019/2020, è di indagare le possibili risposte pratiche, ovvero presentare i casi progettuali e le iniziative locali che hanno come finalità la salvaguardia e la cura dell’ambiente.

I sistemi di risposta, per risultare efficaci nel lungo periodo, dovranno consentire l’assorbimento degli effetti negativi, individuare modalità di adattamento delle comunità e favorire la trasformazione di una criticità in occasione di crescita culturale, sociale ed economica.

Con questo ciclo di incontri l’Associazione VerDiSegni si propone di capire, non solo che un altro modo di intendere l’esistenza è possibile, ma di individuare le pratiche e promuovere le strategie per contribuire al processo di salvaguardia all’interno del processo progettuale.

 

Scaricate il Programma VdS 2019-2020.

 

 

1 2